Domenica, Maggio 28, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Amministratore

Speciale UNESCO

Dal Sacro Monte di Varese alla Ferrovia Retica del Bernina, le sette meraviglie d'Insubria

  • Numero: 138 Venerdì, 01 Luglio 2016 00:00
  • Scritto da 

 

SITI UNESCO

LE SETTE MERAVIGLIE D'INSUBRIA

 

La Commissione Nazionale italiana dell’UNESCO è stata istituita nel 1950 allo scopo di favorire la promozione, il collegamento, l’informazione e l’esecuzione dei programmi UNESCO in Italia. Analoghe identità sono operative in quasi tutti i 195 Paesi membri dell’UNESCO.
La nostra penisola vanta il numero più alto di siti riconosciuti, ben 51. La Lombardia, invece, ne conta ben 9 più il bene immateriale del “saper fare liutaio” dato alla tradizionale arte di Cremona nel 2012.


Gli articoli completi dello "Speciale UNESCO" sono disponibili alla consultazione per gli utenti abbonati!

 

Letto 1557 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SPONSOR