Giovedì, Aprile 27, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Un'estate con il FAI di Como

Visite guidate e feste notturne

Vota questo articolo
(0 Voti)
Per l’estate abbiamo pensato di proporre un calendario mensile con i principali appuntamenti organizzati dalla Delegazione del FAI di Como, dal Gruppo FAI Giovani Como e dal Gruppo FAI Cantù, dedicati a tutti gli aderenti (e a tutti coloro che desiderano aderire!) ma anche agli appassionati di arte, architettura e paesaggio che vogliono vivere, anche per una sola volta, un’esperienza particolare. Un piccolo promemoria che potrebbe incuriosire e far venire voglia di conoscere i beni culturali del nostro territorio, talvolta…

Il film è servito

Un tris cinematografico (e gastronomico)

Vota questo articolo
(0 Voti)
    JULIE & JULIA Film diretto da Nora Ephron nel 2009, con Meryl Streep, Amy Adams, Stanley Tucci e Jane Lynch, racconta, alternandole, da un lato, le vicende di una giovane ventiduenne di New York, Julie Powell, costretta a lavorare in un call center, col sogno di diventare scrittrice, che si cimenta nell’impresa di cucinare tutte le 524 ricette del libro di Julia Child in 365 giorni, postando poi i suoi risultati su un blog, e, dall’altro, la storia…

I lunedì del cinema

Più spazio alle pellicole d'autore

  • Numero: 126
  • Lunedì, 11 Maggio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
4 maggio, ore 15.00/21.00 Cinema Gloria HUNGRY HEARTHS di Saverio Costanzo Regia e sceneggiatura: Saverio Costanzo Soggetto: dal romanzo “Il bambino indaco” di Marco Franzoso Fotografia: Fabio Cianchetti Montaggio: Francesca Calvelli Musiche: Nicola Piovani Interpreti e personaggi: Adam Driver / Jude, Alba Rohrwacher / Mina, Roberta Maxwell / Anne, Al Roffe / Marguerito, Geisha Otero / Rosa Italia, 2014 – 109 minuti Jude è americano, Mina è italiana. S’incontrano per caso a New York. S’innamorano, si sposano e presto avranno…

Intercultura e FAI a Villa del Balbianello

Insieme per festeggiare 50 anni di attività

Vota questo articolo
(0 Voti)
Un evento speciale domenica 10 maggio 2015 sul lago di Como: Intercultura di Como ed il FAI si incontrano a villa del Balbianello per festeggiare insieme il compleanno. Il Centro locale di Como dell’Associazione Intercultura raggiunge quest’anno i suoi 50 anni di attività nel territorio ed il FAI Fondo Ambiente Italiano, con i suoi 40, ne celebra i successi e gli intenti positivi ed affini alla sua mission. Intercultura promuove e organizza scambi ed esperienze interculturali, inviando, ogni anno, circa…

In cammino con il CAI - Da Breglia al monte Grona

Vota questo articolo
(0 Voti)
  L'itinerario proposto per il mese di maggio si posiziona lungo i rilievi montuosi dell'alto Lario occidentale e, in particolare, passando dal Rifugio Menaggio, permette di raggiungere la vetta del Monte Grona, regalando i migliori scorci panoramici di tutte le Prealpi. Da Como, percorrendo la SS340 Regina, raggiungere Menaggio. All'uscita delle gallerie, seguire le indicazioni per Plesio e imboccare la provinciale 7. Da Plesio risalire, poi, per l'abitato di Breglia e, oltrepassando a destra il cimitero e a sinistra la…

Il diavolo veste Prada

Il cinico mondo della moda

  • Numero: 125
  • Martedì, 07 Aprile 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il mondo della moda è pieno di difficoltà e ostacoli, e a farne le spese, nel film diretto da David Frankel nel 2006 e tratto dall’omonimo romanzo di Lauren Weisberger, è Andy Sachs, giovane, sveglia ma un po’ trasandata, aspirante giornalista neolaureata, che arriva nella Grande Mela, con il cuore colmo di speranze. L’impiego come seconda assistente di Miranda Priestly, direttrice crudele e spietata della più famosa rivista di moda, Runway, le potrebbe aprire moltissime porte per il futuro. Si…

Auguri Speleo Club CAI di Erba

Lo S.C.E. spegne 40 candeline

Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel corso del 2015 Speleo Club CAI Erba (SCE) compirà quarant’anni. Il sodalizio speleologico, attivo in seno alla sezione del Club Alpino Italiano della città di Erba, fu fondato infatti l’8 maggio 1975. L’interesse per il mondo sotterraneo era comunque già vivo nei soci fondatori tanto da averli spinti nel biennio immediatamente precedente a svolgere un attento lavoro di ricerca sul monte Panigaà, culminato con la scoperta e l’esplorazione della grotta del Nibbio. Per accrescere la propria esperienza e condividere…

Da Ponna Superiore ai rifugi Boffalora e Venini

  • Numero: 125
  • Giovedì, 02 Aprile 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Per il mese di Aprile, l'itinerario proposto si sviluppa lungo l'ex strada militare realizzata nella prima guerra mondiale per il rifornimento delle fortificazioni dei Monti Galbiga, Tremezzo e Crocione, facente parte della "Linea Cadorna" (Occupazione Avanzata Frontiera Nord – OAFN). È un percorso particolarmente adatto anche alle mountain bike, estremamente panoramico e mai difficile. Partendo da Como, percorrere la Strada Statale 340 Regina fino ad Argegno. Salire quindi in direzione San Fedele Intelvi fino alla deviazione per Porlezza-Lugano. Proseguire per…

FAI scuola

Sempre in prima linea con i piccoli ciceroni del FAI

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Il FAI Fondo Ambiente Italiano nel 2015 festeggia ben 40 anni di attività; il FAI SCUOLA è tra i suoi progetti più importanti. Come recitano le pagine del sito ufficiale, “Con il contributo di tutti il FAI si occupa: della CURA in Italia di luoghi speciali per le generazioni presenti e future, di PROMUOVERE l'educazione, l'amore, la conoscenza e il godimento dell'ambiente, del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della nazione, di VIGILARE sulla tutela dei beni paesaggistici…

Interstellar

Viaggio nello spazio-tempo

Vota questo articolo
(0 Voti)
Capolavoro diretto da Christopher Nolan, regista della trilogia de “Il cavaliere oscuro”, “Interstellar” è uno di quei film necessari per qualsiasi spettatore, che piacciano o meno i film di fantascienza e quelli ambientati nello spazio. “Interstellar” è potente, una visione fondamentale all’interno di un cinema che sempre più sembra perdere il contatto con gli spettatori, offrendo spettacoli superflui, ma dal facile guadagno al botteghino. Nolan, cineasta-ingegnere, attento ai dettagli e consapevole delle sue capacità, confeziona, in circa tre ore, un…

L'enigma delle incisioni

Da Cressogno sul Ceresio a Pontremoli lungo la via Francigena

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Lago di Como è sempre stato un’importante via di comunicazione ben conosciuta dai pellegrini che valicavano le Alpi diretti in Terrasanta o a San Giacomo di Compostela. Accanto a uno o più percorsi principali, va detto che vi era un insieme di tracciati minori, paralleli o alternativi, altrettanto frequentati in ragione della presenza di particolari sacralità, dove sorgevano chiese, hospitales, “Precettorie” e “Mansio” templari in grado di offrire ai pellegrini un luogo in cui pregare, trovare assistenza e riposo.…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR