Domenica, Aprile 23, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

FAI - L'Alpe Pedroria e l'Alpe Madrera

Beni FAI ad alta quota

Vota questo articolo
(0 Voti)
Per tutti gli appassionati di passeggiate proponiamo in questo numero doppio un itinerario nel cuore della montagna lombarda, entrato nella grande famiglia del FAI ma ancora poco battuto ed in fase di ulteriore valorizzazione: si tratta di un percorso tra l’Alpe Pedroria e l’Alpe Madrera, all’interno del Parco delle Orobie Valtellinesi. In un’area naturalistica di più di 200 ettari a Talamona, in provincia di Sondrio, trai monti Pisello, Culino e Lago, le Alpi Pedroria e Madrera permettono di spaziare in un paesaggio punteggiato da pascoli e boschi incontaminati. Sono a disposizione numerosi sentieri…

Into the wild

Dalla civiltà alla natura selvaggia

  • Numero: 138
  • Mercoledì, 27 Luglio 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il due volte premio Oscar Sean Penn torna dietro la macchina da presa sei anni dopo “La promessa” portando sullo schermo la vita di Christopher McCandless, tratta dal romanzo "Nelle terre estreme" di Jon Krakauer. La storia è quella di un giovane benestante che lascia ogni ricchezza per immergersi nella natura selvaggia, compiendo un viaggio lungo due anni che lo porta fino in Alaska, ai confini dell’esistenza umana. Ci sono voluti quasi dieci anni affinché il regista riuscisse a ottenere i diritti per trasporre l’opera sul grande schermo ma alla fine ne…

Il concerto

La fine di un sogno (?)

  • Numero: 137
  • Giovedì, 16 Giugno 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Andreï Filipov (Andreï Guskov) è un grande direttore d’orchestra al Bol'šoj di Mosca, finché la sua brillante carriera non viene stroncata brutalmente durante un concerto. Rifiutatosi precedentemente di espellere dalla sua orchestra tutti i musicisti ebrei, il regime di Breznev licenzia lui e tutti i componenti di origine ebrea, che si ritrovano improvvisamente in mezzo alla strada. Ventinove anni dopo Andreï lavora ancora al Bolshoi ma come uomo delle pulizie. Arriva però, a questo punto della sua vita, l’occasione del riscatto. Intercettando…

FAI - Villa e collezione Panza

Un affascinante scrigno d'arte antica e contemporanea

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Edificata intorno alla metà del XVIII secolo su una preesistente "casa da nobile" per volere del marchese Paolo Antonio Menafoglio, vivace uomo di mondo e abile banchiere con interessi a Milano e a Modena, Villa Menafoglio Litta Panza è immersa in uno splendido parco di 33,000 metri quadrati che si affaccia sulla città di Varese dal colle di Biumo Superiore. Lo schema a "U", tipico della dimora barocca, con il cortile rivolto verso gli spazi pubblici, venne rovesciato: la…

The imitation game

Alan Turing. L'enigma di un genio

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Riuscire a raccontare la vita e le gesta di uno dei personaggi più importanti del 1900 com’è Alan Turing non è un’operazione semplice. Ci prova Morten Tyldum, regista norvegese, qui al suo quarto lungometraggio, riuscendo a confezionare un prodotto che intrattiene il pubblico, non annoiando mai, e che deve la maggior parte della sua forza al suo protagonista, un Benedict Cumberbatch sempre più lanciato e perfetto nel rappresentare le fragilità e la vulnerabilità di un uomo così complesso come…

I lunedì del cinema

Più "spazio" alle pellicole d'autore

  • Numero: 136
  • Lunedì, 30 Maggio 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  l      

Teatro Sociale di Como - maggio

Dai linguaggi "sul" lastrico all'archetto di Hahn

  • Numero: 136
  • Lunedì, 30 Maggio 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  l      

The Wolf of Wall Street

  • Numero: 135
  • Venerdì, 22 Aprile 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Esagerato, politicamente scorretto, oltre ogni limite, volgare, perverso e tachicardico, The Wolf of Wall Street è un viaggio a spirale nel mondo privo di regole di Jordan Belfort, broker cocainomane e nevrotico nella New York degli anni Novanta, capace di fondare un impero finanziario che gli procura donne, soldi, amici, nemici e tantissima droga. Separato dalla prima moglie, Jordan corteggia e sposa in seconde nozze la bellissima Naomi, futura madre dei suoi due figli, eredi del suo regno fondato sull’estorsione…

I lunedì del cinema

Più "spazio" alle pellicole d'autore

  • Numero: 134
  • Mercoledì, 23 Marzo 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  l      

Teatro Sociale di Como - marzo

Da Como con amore

  • Numero: 134
  • Venerdì, 04 Marzo 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  l      

Le giornate FAI di primavera

Como e la cittadella razionalista: sport e architettura tra cultura e agonismo

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Gli eventi FAI della stagione 2016 proposti dalla Delegazione di Como e dal Gruppo FAI Giovani di Como  esordiscono con le Giornate FAI di Primavera, l’appuntamento canonico nazionale nel quale il FAI si prodiga per l'apertura di luoghi normalmente, dal valore artistico e paesaggistico particolari, chiusi al grande pubblico. L’evento è sviluppato dalle singole Delegazioni, capillarmente, in tutta Italia. Si tratta della prima grande occasione del nuovo anno per scoprire i beni del territorio nazionale e per accostarsi attivamente…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR