Venerdì, Ottobre 20, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Daniela Giunco

Daniela Giunco

Il liceo classico di como

Mercoledì, 22 Febbraio 2017 00:00
Tra le varie bizzarrie della città di Como ce n’è una che mi ha sempre incuriosito: il Liceo Classico “Alessandro Volta” è stato, infatti, dedicato ad una grande fisico, mentre il Liceo Scientifico (annesso da soli due anni) porta il nome di un illustre umanista del '500,…

Quelle “Rupi del vino”

Martedì, 21 Febbraio 2017 00:00
  «Vallis erat formosa satis, nimis apta colonis, / moribus ornata, est vallis Tellina vocata / Arboris est illic vitum generosa propago, / fertilis est frugum, satis est ibi copia lactis […]». Lo storico Anonimo Cumano, che narra la guerra decennale fra Milano e Como (1118-1127), descrive…

Funghi. Tra nature morte e delizie dipinte

Lunedì, 20 Febbraio 2017 00:00
Funghi è un dipinto autografo di Giovanni Segantini realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1886; è custodito nel Museo Segantini a Saint Moritz ed è datato al 1886. Fa parte, insieme a Gioia del colore, di una serie di tele commissionate durante il breve soggiorno…

La Buzza di Biasca

Sabato, 03 Dicembre 2016 00:00
  1513: una tragedia umana e una devastazione si abbattono sul territorio tra la valle di Blenio (Canton Ticino) e il Lago Maggiore. Una tragedia in due puntate: la prima, nel settembre 1513, con mezza montagna, il Pizzo Magn, detto anche Crenone, che crolla nel fiume Brenno, all’imboccatura della Valle di Blenio (non causa…

La birra ed i suoi colori

Giovedì, 01 Dicembre 2016 00:00
  In un interno, con a sinistra un tavolo e a destra una tenda, sono rappresentati di spalle un uomo sorridente con un ampio cappello piumato e una giovane donna seduta sulle ginocchia del compagno: lui è un famoso pittore, Rembrandt, la donna è sua moglie Saskia.…

Palazzo Arese-Borromeo

Mercoledì, 27 Luglio 2016 00:00
«A Bovisio segue Cesano Maderno, popolosa e grossa terra, feudo un tempo della badessa d'un monastero d'Arona. Qui comincia la strada ad essere fiancheggiata, a sinistra in ispecie, da lieti colli coronati di vigneti; e tra breve, lasciato a destra Seveso, che trae il nome del torrente anzidetto, tocca la stazione postale di Barlassina.…

Quella Giuditta sul Lago di Como

Lunedì, 20 Giugno 2016 00:00
  Nata a Saronno nel 1797, il suo nome da nubile era Angiola Maria Costanza Negri, ma era nota a tutti con il cognome del marito, Pasta. Di una delicata bellezza, Stendhal le dedicò un intero capitolo, il trentacinquesimo, de La vie de Rossini: “Cedo alla tentazione…

La scagliola

Venerdì, 03 Giugno 2016 00:00
Entrando in alcune chiese della Valle d'Intelvi e rivolgendo lo sguardo agli altari si resta spesso sbalorditi dalla loro bellezza: i paliotti, colorati e lucidi, fanno bella mostra di sé e ostentano, in un intrico di arabeschi, colori luminosi come gemme, dove il sanguigno, l’azzurro d’oltremare, l’indaco,…

L'abito delle moncecche in Alto Lario

Lunedì, 02 Maggio 2016 00:00
Ad alcune fogge dell'abito popolare viene attribuita un origine votiva; ciò è valido anche per alcuni  paesi della valle del Livo, a Nord di Gravedona. Di particolare interesse è il costume della moncecca, che rimanda alla metà del secolo decimo quarto ed alla Sicilia. In quegli anni,…

La storica fiera di Tirano

Martedì, 01 Marzo 2016 00:00
Ci sono luoghi dove si respira la storia: uno di questi è Tirano, in Valtellina. Oggi il paese è un importante centro turistico e luogo d'incontro di diverse vie di comunicazione: si trova, infatti, in corrispondenza dell'intersezione tra la Strada Statale n. 38, la cosiddetta Statale dello…

Griselda e Bianca

Venerdì, 29 Gennaio 2016 00:00
  II FAI possiede tra i suoi Beni sparsi in tutto il territorio italiano molte torri e dimore fortificate risalenti al Medioevo. Soltanto al nord possiamo citare il Castello di Avio tra le montagne del Trentino, il Castello della Manta in provincia di Cuneo e il Castello…
Chi volesse passare in via Spadari a Milano si potrebbe fermare ad ammirare i ferri battuti di Alessandro Mazzucotelli sui balconi di casa Ferrario. Si tratta di un'opera d'arte Liberty. L'illustre artefice del ferro era nato a Lodi nel 1865 e aveva lavorato a Milano lasciandovi numerosissime…

Le acque termali di Madesimo

Giovedì, 17 Settembre 2015 00:00
“Il luogo è bellissimo, l’aria stupenda: ho una stanza ottima, la villa in una posizione che non si potrebbe desiderare di meglio […]”. Con queste parole il poeta Giosuè Carducci esprimeva nel lontano 1888 la sua entusiastica ammirazione per Madesimo e per l’albergo in cui soggiornava, Villa…

San Lucio di Cavargna

Venerdì, 03 Luglio 2015 00:00
È tutto lì. Nel fascino sospeso del panorama dilatato del cielo e dai monti, nella solida robustezza dei muri possenti dell'antico e sacro ricovero che trattiene la memoria di un lontano delitto, è l'esempio luminoso dell'altruismo e della generosità di un Santo. Siamo ad un'altitudine di 1542…

Mostra del mese - Anarchia

Lunedì, 08 Giugno 2015 00:00
“Addio Lugano bella o dolce terra pia
scacciati senza colpa gli anarchici van via
e partono cantando con la speranza in cor.
E partono cantando con la speranza in cor”   È la strofa iniziale di una famosa canzone anarchica, la cui musica, di autore anonimo, è…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR