Domenica, Aprile 30, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Il laser in odontoiatria

Applicazioni cliniche

Vota questo articolo
(0 Voti)
Negli ultimi decenni il laser è stato introdotto in diverse branche della medicina, compresa l’odontoiatria, e rappresenta un utilissimo ausilio nella terapia di alcune forme di malattia parodontale avanzate (piorrea). La terapia parodontale laser assistita permette di curare efficacemente situazioni cliniche che fino a pochi anni fa erano considerate perse e si optava per l’estrazione di tutti i denti e la loro sostituzione con impianti o, nei casi meno fortunati, con protesi totali (dentiere complete). Esistono diversi tipi di laser ed il loro utilizzo dipende dal tipo di tessuto sul quale…

La medicina termale

Cure wellness e anti-aging

Vota questo articolo
(0 Voti)
  La medicina termale negli ultimi decenni ha realizzato trasformazioni radicali: nuove possibilità terapeutiche, nuove idee e rinnovato credito a vecchie convinzioni hanno determinato una rivalutazione di queste cure. Per Medicina Termale si intende una branca medica che usa i mezzi di cura termali a scopo terapeutico e le cure termali devono essere prescritte e somministrate sotto controllo medico. Sono considerati mezzi di cura termale le acque minerali, i fanghi e le grotte. Le cure termali hanno come sinonimo crenoterapia, dal greco crené (sorgente), quindi i due termini possono essere utilizzati per esprimere lo…

La corretta alimentazione dello sportivo

Vademecum per livelli amatoriali

Vota questo articolo
(0 Voti)
È universalmente riconosciuta l’importanza di una buona alimentazione per la salute ed il corretto funzionamento del nostro organismo. Se questo è valido per qualunque persona "normale", che svolge una vita più o meno sedentaria, ancor più lo è per coloro che praticano uno sport e dal proprio corpo devono ottenere molto di più in termini di prestazioni fisiche e consumo energetico. Per chi fa attività sportiva, infatti, l’alimentazione riveste un ruolo determinante ed è importante che lo sportivo sappia quali sono gli alimenti che lo possono aiutare nella propria attività ed in quali quantità…

Uno sguardo lento

  • Numero: 129
  • Lunedì, 20 Febbraio 2017 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
UNO SGUARDO LENTO Le porte aperte alla vigilia della notte. le attese precipitate e mai finite. Il colore dei cicliegi spostati dal vento. La pazienza schiacciata da mille abbarcci. Involucri, ritardi, apparenze, catastrofi. Al di là di tutto questo, io ti cerco. La vita è un milione di ricordi sulla punta di uno spillo. È uno sgurado lento gettato via dalla finestra.    

Batàr Querciabella

Un bianco biodinamico

Vota questo articolo
(0 Voti)
 Fondata nel 1974, con 74 ettari nel Chianti Classico - negli storici comuni di Greve, Panzano, Radda e Gaiole - e 32 ettari nella Maremma, Querciabella è stta dichiarata nel 2013 la realtà vinicola a conduzione biodinamica (con certificazione biologica) più estesa d'Italia. Tra la sua produzione spicca il Batàr, uno tra i più garndi bianchi italiani fermentati in barrique. dal colore giallo-oro, con riflessi verdognoli, presenta sentori di erbe aromatiche, burro fuso, acacia, ananas e meile. Morbido e sapido…

Insalata di pasta

ai 4 colori

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Difficoltà Media Calorie 550kcal Tempo 50 minuti  Costo 14.00 € INGREDIENTI 4 PERSONE pasta fresca (4 colori e 4 formati differenti) 280 g gamberi di Mazara del Vallo 160 g finocchi baby 200 g fave fresche 50 g sfera di patata 100 g zafferano q.b. bisque di crostacei 120 ml  ceerfoglio, aneto e fiori eduli per guarnizione PROCEDIMENTO prepara 4 tipologie di pasta con frome e colori differenti; cuocere i finocchi e le fave in acqua salata; sbollentare le patate in acqua e zafferano,…

La voce di un poeta di Antonietta Sormani

  • Numero: 127
  • Lunedì, 20 Febbraio 2017 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
    Con semplici, poche ma efficaci parole, Antonietta Sormani pone l'uomo, con un po' di amarezza, testimone di un vissuto costruito, distrutto e forse dimenticato. Luciana Galimberti Beretta   OGNI OMM UNA STORIA Ogni omm, una stòria, in da l'umbra di eveent dal sò teemp!    Ogni omm, una stòria! "Quanti libar scundüü,  mai scrivüü"   Ogni omm, una stòria, che sa désfa e sa fà e dümàn, mai nissün cüntarà!    OGNI UOMO  UNA STORIA Ogni uomo, una…

La voce di un poeta di Maria Grazia Duval

  • Numero: 135
  • Lunedì, 20 Febbraio 2017 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
    SENTIERO LUMINOSO “Ehi, sorella, come sei messa?” - Qui sulla terra o nell’universo? - (Patti Smith) Né sbocco né porto non facile via, sentiero di poesia smarrito in un mare d’erba fronte bosco fronte lontane montagne nebulosi nastri di astri. In basso in basso! dove ogni filo verde è vivo ogni germoglio domanda e risponde non albatro non baratro fra fili sottili a miliardi ugualmente diversi, sottilmente arde.     Con la citazione della cantante e poetessa Patti…

Cucina terapeutica

Quattro ricette per stuzzicare vista e palato

  • Numero: 135
  • Lunedì, 20 Febbraio 2017 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La lobelia

Un fiore, una leggenda

  • Numero: 141
  • Domenica, 19 Febbraio 2017 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Sono piccoli ma tanti i fiori della Lobelia, e tutti insieme formano — da marzo a novembre — una cascata vivida di colori. Le corolle, rosse, bianche, rosa, azzurre o più comunemente blu di questa pianta adorata dalle api, sono perfette per portare allegria in casa, sul balcone e in giardino, anche in autunno. La Lobelia appartiene alla famiglia delle Campanulaceae ed il nome del genere è un omaggio di Plumier al belga Mathias de L’Obel, detto Lobelius (1538-1616), botanico del re Giacomo I d’Inghilterra. La pianta non è molto…

Boston Tea Party

La voce del tè

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il 16 dicembre 1773 l’Oceano Atlantico si trasformò nella più grande tazza di tè del mondo. 45 tonnellate di preziose foglioline provenienti da 342 casse, per un valore stimato di 18.000 sterline, si dispersero e galleggiarono per settimane nelle acque del porto di Boston. Nel 1770 l’abrogazione di tutte le tassazioni, tranne quella sul tè, mantenuta in parte per rammentare ai coloni l’asservimento alla Corona e in parte per far uscire la Compagnia delle Indie Orientali da una crisi profonda e improvvisa (derivata dal fatto che i coloni non compravano più il tè importato dalla Compagnia), fecero scoppiare, infatti,…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR