Domenica, Aprile 23, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Armi e amori

  • Numero: 133
  • Giovedì, 28 Gennaio 2016 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Dall’origine para-bellica dell’araldica, che vede spuntare i primi vessilli nei cruenti tornei medievali, alla più nota storia d’amore a lieto fine contenuta ne Le metamorfosi di Apuleio, Amore e Psiche. Condensata nella bellissima scultura realizzata da un allievo del Canova, Adamo Tadolini, per la dimora settecentesca di Villa Carlotta a Tremezzo, questa fiaba porta alla luce tutte le incredibili e ‘complicate’ sfaccettature dell’amore. E tra nobili blasoni e struggenti storie, le 160 pagine del mese più atteso dagli innamorati…

Magia e tradizione...

  • Numero: 132
  • Martedì, 01 Dicembre 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
È tempo di abbracci e sorrisi. È tempo di tradizioni. Quelle che rendono i due mesi a cavallo del  nuovo anno così speciali e magici. Feste fatte di rituali che si ripetono nei decenni da secoli, che ci fanno ricordare le nostra infanzia e che, anno dopo anno, sottolineano quanto siano antiche le radici del nostro folclore. In tutto il mondo le celebrazioni natalizie, pur essendo una festività globale, riflettono culture e tradizioni locali. Anche nel nostro Belpaese cambiano pelle…

Un mondo da salvaguardare...

  • Numero: 131
  • Lunedì, 02 Novembre 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
«Se il Paradiso esiste è giusto che sia popolato di animali. Ve lo immaginate un Eden senza il canto degli uccelli, il garrire delle rondini, il belare delle caprette e l'apparire del buffo e curioso musetto di un coniglio? Di sicuro nel mio Paradiso ideale non possono non echeggiare miagolii da ogni angolo. Il festoso abbaiare di cani che giocano finalmente sereni», scriveva il grande etologo Giorgio Celli nella prefazione del  libro “Anche gli animali vanno in paradiso. Storie di…

Tutti pazzi per i funghi...

  • Numero: 130
  • Martedì, 06 Ottobre 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Per il poeta greco Nicandro erano “il cattivo fermento della terra”, per lo storico greco Strabone derivavano dalla coagulazione dell’urina della Lince e per il nostro naturalista Plinio il Vecchio – che nella corposa “Historia naturalis” descrive l’uso e le raccolte delle specie edule – alcuni di loro erano lo strambo prodotto dell’azione dei fulmini. Amatissimi in Cina – dov’erano considerati il "Cibo degli Dei" – dagli antichi Egizi e dai Babilonesi, a Roma e in tutta la Grecia Classica,…

Benessere a fior di pelle...

  • Numero: 129
  • Martedì, 29 Settembre 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  È arrivato il momento più duro delle vacanze: il rientro! “Attaccati al chiodo” costume ed infradito, si torna nuovamente ad indossare gli abiti di tutti giorni. Sindrome da post-rientro, malinconia, ansia, stanchezza… ma quanto è faticoso riprendere la solita routine dopo le tanto agognate ferie? In 365 giorni ci concediamo solo alcune pause. Poche, troppo poche. Secondo diversi studi scientifici, infatti, non bastano due settimane per risollevarsi e recuperare le energie ed il buonumore dispersi in tutto l’anno. Ecco…

Percorsi baciati dal sole

  • Numero: 128
  • Venerdì, 03 Luglio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Tra le quattro stagioni, l’estate, con le sue lunghe giornate e i suoi caldi raggi di sole, è un vero toccasana per ricaricare il corpo e la psiche in vista delle fredde e buie giornate invernali. Questa concezione del sole come “antidepressivo naturale” ha radici molto lontane: gli antichi Egizi lo veneravano in quanto portatore di vita e di salute, mentre i Romani ritenevano importantissimo esporre la pelle ai suoi sfavilli per prevenire e curare numerose patologie cutanee. Sono…

Cultura tra aria, acqua e terra

  • Numero: 127
  • Martedì, 23 Giugno 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Aria, acqua e terra. Non vi è elemento o angolo dell’emisfero terrestre che non conosca, o abbia conosciuto, mezzi di trasporto. L’uomo, nel corso del tempo, ha sperimentato strumenti diversi per trasferire oggetti o persone da un punto all’altro del globo, al fine di sostentarsi e commerciare. Prima la nave, poi la macchinaa vapore, successivamente il treno, quindi la bicicletta e infine l’automobile e l’aereo, quest’ultimo, diffusosi ampiamente nella prima metà del Novecento quasi esclusivamente per esigenze belliche. Eppuren queste ingegnose invenzioni, oltre ad essere lo specchio dell’evoluzione sociale nelle varie epoche, evocano e…

Il cibo, nutrimento del corpo e dell'anima

  • Numero: 126
  • Mercoledì, 06 Maggio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo, affermò nel lontano 430 a.C. Ippocrate di Kos, medico, geografo e aforista greco antico, considerato il padre della medicina occidentale. Le prove che gli alimenti potevano (e possono) essere utilizzati come medicine per curare e prevenire le malattie ci arrivano già dall’antichità, perdurando, ancora oggi, nelle comunità primitive e in quelle talmente povere da non potersi permettere l’acquisto di medicinali. Un esempio? Lo troviamo nell’antica…

Un mondo di trame ed orditi

  • Numero: 125
  • Mercoledì, 01 Aprile 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Fili di seta, trame di tessuto e storie di filande. Tutto in questo numero si intreccia per dar voce, e forma, ai ricordi e alle atmosfere di un passato “serico” non così lontano. Un trascorso fatto di bozzoli e di crisalidi, di mani operose e di torcitoi, di lunghi racconti e di ipnotici nenie che rammentano e custodiscono un importante e radicata memoria tessile. Dal Settecento fino alla metà del Novecento, attorno al nostro Lago, come in Brianza, nella…

Un mese in giacca e cravatta

  • Numero: 124
  • Lunedì, 09 Marzo 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Storie di padri e di uomini. Soli, separati o divorziati, come quelli de “La Rinascita Onlus”, associazione comasca che si occupa di offrire sostegno, economico e sociale, a tutti gli uomini che non possano accogliere i figli durante le giornate di visita in un ambiente sano e protetto. Un servizio illuminante che, oltre a sottolineare l’insito dramma di questi fallimenti familiari, getta luce su una realtà di genitori disperati e defraudati dell’affetto, spesso ridotti al lastrico per passare i soldi…

Un mese dal doppio volto

  • Numero: 123
  • Lunedì, 23 Febbraio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Diffusa in tutte le culture europee ed extraeuropee, oltre a svolgere importanti funzioni sociali, la maschera ha assunto nel tempo una valenza magica e apotropaica, legata a svariati rituali agrari, funebri ed iniziatici. In questo numero ne esploriamo la concezione antropologica, l’influenza storica e l’utilizzo nelle rappresentazioni teatrali e nelle feste popolari più importanti come il carnevale, celebrazione di origine cristiana in cui l'elemento distintivo e caratterizzante è proprio l'uso del mascheramento. Dal meno conosciuto carnevale lecchese che, sotto la…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR