Martedì, Giugno 27, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Scolpire la "libertà"

Corsi di intaglio per i detenuti del Bassone

  • Numero: 129
  • Mercoledì, 02 Settembre 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
È nata dalla straordinaria sinergia di più enti l’interessante progetto che vede l’istituzione di corsi di formazione all’interno del carcere del Bassone. Fortemente voluto dalla consigliera segretaria Daniela Maroni, in collaborazione con ERSAF – Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste – e la sua presidentessa, l’entusiasta Elisabetta Parravicini, in accordo con la perseverante direttrice della Casa Circondariale, Carla Santandrea, è partito il 16 giugno con un corso teorico-pratico di intaglio del legno. I dati parlano chiaro: la…

Il degrado (fisico e sociale) di Como

Un dialogo con COstruiaMO

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Noi membri della cittadinanza. Le responsabilità del degrado. Nell'anno 2015. Città di Como e circondario. Queste sono quattro risposte delle tipiche cinque W del giornalismo: WHO? WHAT? WHEN? WHERE? Ciò che manca è la soluzione all'ultimo quesito, ovverosia il WHY?, il vero motivo, il perché di tutto ciò. È facile per l'attuale gestioni richiamare le molte colpe dei precedenti amministratori. Così come per i membri della "vecchia guardia" criticare l'operato dei rappresentanti del popolo odierni. Alla stessa maniera, il…

Il Broletto di Como

L'ex palazzo municipale si trasforma in un infopont

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lo scorso 27 marzo è stato aperto il cantiere per il nuovo ufficio del turismo al Broletto di Como. Il progetto, ideato dall’architetto Darko Pandakovic – croato di nascita, ma comasco d’adozione – è stato ritenuto il più originale tra i sei studi preliminari partecipanti alla gara, ristretta “a inviti” e indetta dall’Amministrazione comunale nell’autunno del 2014. Una moderna struttura trasparente di circa cinquanta metri quadri sotto la campata del Broletto, attorno al corpo delle scale e dell’ascensore che conducono…

Food sharing

Combattere lo spreco alimentare e salvaguardare l’ambiente

Vota questo articolo
(0 Voti)
“Il 2015 è l’anno di Expo a Milano”, un mantra con cui conviviamo già da molto tempo e che ormai è entrato nel nostro quotidiano, per la sua complessa progettazione, per i problemi di vario tipo che la sua realizzazione ha comportato, ma soprattutto per le idee ed i principi di cui è portatore. “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” è il tema al centro dell’Esposizione Universale, un’occasione di confronto e riflessione sulla grande contraddizione del nostro mondo: la…

La strage nel cuore di Milano

Riflessioni di un avvocato qualunque

Vota questo articolo
(0 Voti)
È notte fonda, da ore è calata la quiete della sera nella mia casa, ma non riesco a prendere sonno. Come alla moviola continuo a rivedere nella mia mente quelle due bare di legno scuro, agghindate da un cuscino di rose rosse, che salgono quegli scaloni di marmo, che portano nel palazzo di giustizia di Milano, ove sulla facciata d'ingresso troneggia la scritta: “Iuris praecepta sunt haec: honeste vivere, alterum non laedere, suum cuique tribuere”. Ricordo la mia prima volta.…

Alfredo Vanotti

L'ultimo saluto di Como&dintorni

  • Numero: 127
  • Mercoledì, 22 Aprile 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Se ne è andato il professor Alfredo Vanotti. Como&dintorni perde un collaboratore colto e un uomo di grande sensibilità. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università Statale di Milano, si è specializzato in Scienza dell’Alimentazione, Igiene e Medicina Preventiva, Fisiopatologia Respiratoria, Medicina del Lavoro. Dal 1995 insegnava Dietologia e Dietoterapia, Dietetica Preventiva e Dietetica delle Collettività presso la Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione della Facoltà di Medicina dell’Università Statale di Milano e dell’Università Bicocca di Milano. Era professore per…

Il distretto serico comasco

I nuovi attori dell'industria della seta

Vota questo articolo
(0 Voti)
Produrre seta nella provincia di Como è un’attività di antichissime origini. Fin dal XVI secolo si affianca, infatti, alla realizzazione medievale del prodotto laniero, con una rete di piccoli artigiani che costituiscono una vera e propria filiera, dall’allevamento dei bachi alla trattura e torcitura del filato fino alla tintura. La produzione artigianale si trasforma intorno al XVIII secolo, con l’avvento degli impianti a vapore che permettono una migliore produzione negli antichi filatoi generalmente siti in prossimità dei numerosi torrenti e…

L'A.C. Maslianico

Storia e valori dello "sport più bello del mondo"

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Da tanti, tantissimi è detto “lo sport più bello del mondo” e da milioni di persone è considerato molto più che uno sport: rappresenta lavoro, gioco, passatempo, progetti ambiziosi, legame con i propri figli e la famiglia, ragione di vita per rendersi utili, occasione di socializzazione ma anche business in mano alla finanza internazionale, scandalo che coinvolge la criminalità organizzata, pretesto per odio e chiusura mentale. Ecco cos’è il calcio, un forte connubio di fattori positivi e negativi ma…

S.O.S. scuola e lavoro

Un auspicabile connubio

  • Numero: 119
  • Mercoledì, 25 Febbraio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
I numeri dell’Annuario Statistico dell’Istat parlano chiaro: non siamo ancora sul “podio” dei peggiori d’Europa, ma poco ci manca. Dopo la Spagna (24,9%) Malta (22,6%) e il Portogallo (20,8%), il nostro Belpaese con il 17,6% presenta infatti uno dei tassi di abbandono scolastico più alti rispetto alla media dei 28 Paesi dell’Unione Europea, scesa al 12,7%. Per combattere una “piaga” che, se non efficacemente contrastata, potrebbe avere, nel medio-lungo termine, conseguenze sullo sviluppo sociale, determinando un impoverimento del capitale umano,…

La nostra Como?

Ricca e bella, ma piena di emarginazione

Vota questo articolo
(0 Voti)
La bella e ricca città di Como non è esente dai problemi di grave emarginazione; una triste realtà per la quale da alcuni anni si è costituita una grande rete di solidarietà insieme ad una forte progettualità. Desideriamo porre un focus su due situazioni importanti, insieme ai progetti e ai soggetti coinvolti per far fronte alla necessità: l’accoglienza dei profughi e l’aiuto ai senza dimora. Le ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) nascono come patto associativo tra lavoratori, gente semplice e…

Christian Beretta

La forza e il coraggio di un campione di classe 1967

Vota questo articolo
(0 Voti)
Alla tenera età di dodici anni (nel 1979 N.d.R.) Christian venne coinvolto in un episodio quasi banale, vista la triste frequenza con cui ne leggiamo sulle cronache locali: un incidente automobilistico. In condizioni critiche, il ragazzo rimase in coma per quasi quattro mesi, con poche speranze di risveglio. Però successe qualcosa. Avvenne il miracolo, la sua vita si riavviò. E da allora sembra non essersi mai fermata; grazie a interessi, responsabilità e impegni dei più diversificati Christian supera ogni giorno…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR