Domenica, Maggio 28, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Arte Under 40 Elena Redaelli

la natura biomorfa

  • Numero:
  • Giovedì, 05 Dicembre 2013 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Apre questo decimo appuntamento mensile di Arte Under 40, la nuova rubrica dedicata alla giovane arte contemporanea, l’intervista a Elena Redaelli (Erba, 1981) laureata in scultura all’Accademia di Belle Arti di Roma e da diversi anni impegnata, a livello internazionale, nel mondo della fiber art. Affascinata dai misteri della vita, esplora tutti gli aspetti formali della natura che la circonda mediante l’atto primigenio del tessere. Nelle sue opere, costantemente in bilico tra scultura e installazione ambientale, prendono forma – da…

Arte Under 40 Zeno Peduzzi

I Ready-Made Contemporanei

  • Numero: 111
  • Mercoledì, 30 Ottobre 2013 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Apre questo nono appuntamento mensile di Arte Under 40, la rubrica dedicata alla giovane arte contemporanea, l’intervista a Zeno Peduzzi (Brianza, 1981) laureato in graphic design e impegnato nel campo della street art con il gruppo Interno 55. Girovagando tra librerie e mercatini recupera libri di medicina, testi scolastici, vecchi opuscoli religiosi e riviste vintage da cui estrapola elementi anatomici – parti del corpo, apparati scheletrici, organi, vasi sanguigni – e dati naturali – invertebrati, insetti e piante – che…

Art Pod

Quando il gioiello nasconde l'opera d'arte

  • Numero: 115
  • Giovedì, 17 Ottobre 2013 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si chiama Art Pod ed è un mini-museo di arte contemporanea itinerante che trasforma ogni spettatore in una sala espositiva. Come fare per vederle tutte? Ovvio, basta scaricare l’App… Ci sono le “Spore” di Vittorio Valente, artista-biologo da sempre impegnato nel ridefinire il confine tra naturale e artificiale con la complicità del silicone e i “Micromondi” di Johnny Pixel, diorami postmoderni dove la fluidità della città si lascia scorgere da uomini e donne perennemente assorti. Siamo, forse, nel museo di…

M.A.X. museo, poesia del segno grafico

Una pregevole mostra sino a maggio

  • Numero: 104
  • Giovedì, 16 Maggio 2013 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Al museo M.A.X. di Chiasso una mostra ripercorre la sottile arte dell'incisione dal XV al XX secolo e racconta la straordinaria sottile poesia che il segno grafico racchiude. E' sempre stato stretto il legame tra pittura e grafica: spesso i dipinti ebbero una fama universale anche grazie alla circolazione di fogli incisi che li riproducevano. Accadde per opere di artisti come Botticelli e Michelangelo, da Mantegna e Tiziano, fino ai Tiepolo e a Canova. Se non tutti potevano far visita…

Arte Under 40 Giada Negri

sogni lucidi in un mondo parallelo

  • Numero: 106
  • Giovedì, 09 Maggio 2013 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
È Giada Negri (Como, 1982) la nuova protagonista di Arte Under 40, la rubrica dedicata alla giovane arte contemporanea. Una formazione umanistico-scientifica e una passione per l’arte, declinata in tutte le sue forme - dal disegno dal vero alla pittura, dal fumetto alla fotografia - l’hanno portata a contaminare esperienze, realtà e sogno per dar forma a un mondo introspettivo carico di ricordi e speranze. Paesaggi liquefatti e figure celate dietro atmosfere nebulose si alternano a dolci bamboline e ad…

Rovello Porro, la Via Crucis di Gabriele di Maulo

  • Numero:
  • Lunedì, 18 Febbraio 2013 18:05
  • Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
I nostri dintorni possiedono tesori artistici di cui poco si sente parlare. E forse ai più sfugge che la chiesa dei SS. Pietro e Paolo a Rovello, 17 chilometri da Como, è una grande teca che conserva opere di eccezionale pregio, interessanti tanto più per il loro essere significativi esempi della miglior arte sacra contemporanea. A raggiungere tale risultato hanno contribuito, nel tempo, l’affezione dei cittadini per la chiesa, che si è ingrandita in proporzione all’incremento della comunità, ma soprattutto…

San Gregorio a Caslino d'Erba

  • Numero:
  • Giovedì, 04 Ottobre 2012 11:53
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Con queste parole, Don Carlo Annoni, storico conoscitore dell’erbese, descrisse il piccolo paese di Caslino d’Erba, ricordando la sua antica origine e le preziose memorie, tra le quali vi è da annoverare l’oratorio di San Gregorio [1]. Non si conosce l’origine di questo edificio religioso, ma quasi sicuramente sorse su un sito di culto romano, come testimonierebbero alcuni reperti risalenti all’epoca romana, ritrovati durante gli scavi nel sagrato antistante che ha nascosto, per lunghi anni, anche alcune sepolture longobarde [2].…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR