Giovedì, Novembre 23, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Evoluzione paleoambientale della Convalle di Como

I nuovi dati delle ultime indagini scientifiche

Numero: 125 Lunedì, 20 Aprile 2015 00:00
Raramente camminando per il centro di Como e sul Lungolago si pensa a cosa si trova a decine di metri di profondità sotto ai nostri piedi. Il sottosuolo dell’area urbana e della zona prospiciente il lago è un vero e proprio archivio fossilizzato della storia ambientale del…
Pubblicato in Storia

Storie di tessiture

Quando il tessile sbocciava ad Appiano Gentile

Numero: 125 Giovedì, 02 Aprile 2015 00:00
Una prima sintesi dell’evoluzione industriale di Appiano la si trova nel bell’opuscolo edito nel 1920 in occasione dell’inaugurazione del monumento ai caduti firmato dal celebre scultore Adolfo Wildt. Era ancora attiva, in quell’anno, la filanda ottocentesca fondata da Noemi Cavadini che dava lavoro a 200 donne in…
Pubblicato in Territorio

La storia dei Carabinieri (XII parte)

Origini e compiti dell'Arma

Numero: 124 Lunedì, 16 Marzo 2015 00:00
  IL SECONDO DOPOGUERRA   7. LE ALLUVIONI DEL 1966 DI FIRENZE E NELL'ITALIA SETTENTRIONALE Nell'autunno del 1966, tragiche alluvioni si abbatterono su vaste Regioni settentrionali (Udine, Trentino e Belluno) e centri urbani, tra i quali Firenze, con perdite di vite umane e ingentissimi danni anche al…
Pubblicato in Storia

L'Istituto Luraschi di Saltrio

La storia di un edificio fantasma

Numero: 124 Lunedì, 16 Marzo 2015 00:00
La targa posta all’esterno dell’edificio recita “Istituto nazionale per l’assicurazione contro le malattie” – nella sigla I.N.A.M. – con la pomposità un po’ tipica della prima metà del secolo; per poi concludersi più semplicemente con “Istituto Luraschi, colonia montana”. Si sta parlando di un edificio situato a…
Pubblicato in Storia

Tragedia scampata

Un'operazione di soccorso nel Buco del Piombo

Numero: 124 Lunedì, 16 Marzo 2015 00:00
Alle otto di sera del 4 giugno 1953 ricevo una telefonata: è Rigamonti, il proprietario della Trattoria Alpina sopra Erba, che mi dice che Argeo Carcano, un amico del Gruppo Speleologico Comasco, è rimasto stretto fra due sassi al Buco del Piombo. I due giovani che erano…
Pubblicato in Storia

Como nel 1957

Un anno di cronache

Numero: 124 Martedì, 10 Marzo 2015 00:00
Il nuovo anni inizia con un “do” di petto. Martedì 1 gennaio il titolo di richiamo in Cronache Comasche è questo: “Una gloriosa tradizione: la stagione lirica di Carnevale”. Saranno rappresentate opere di Verdi, di Donizetti, Ponchielli, Puccini. Attesa per la “Beatrice Cenci” di Pannain. Alle 16…
Pubblicato in Storia

Maratona, il trionfo del sistema democratico ad Atene

Numero: 124 Martedì, 10 Marzo 2015 00:00
Tutte le grandi civilizzazioni dell’Estremo e Vicino Oriente antico si erano sviluppate sotto sistemi autoritari e despotici; solo in Grecia, ad Atene ed in altre 32 città, il governo del popolo, la democrazia fu il sistema di governo che offrì la possibilità di raggiungere la prosperità e…
Pubblicato in Storia

I massi avelli del Comasco

Ipotesi di datazione

Numero: 124 Martedì, 10 Marzo 2015 00:00
Con il termine di "massi avelli" vennero indicate dagli archeologi del secolo scorso le tombe scavate nei massi erratici. Queste testimonianze rappresentano un unicum della nostra zona e, fi­no ad oggi, non hanno termini di paragone con reperti analoghi in Italia ed in Europa. Trentadue sono i…
Pubblicato in Storia

Como nel 1952

Un anno di cronache

Numero: 119 Giovedì, 26 Febbraio 2015 00:00
Il 1952 non poteva iniziare meglio. La prima domenica dell’anno nuovo – il 6 gennaio – per la città di Como si prospetta un avvenire tutto diverso e fruttuoso, anche dal punto di vista del rilancio europeo. Sulla scorta di precise notizie l’Unesco qualora scelga l’Italia come…
Pubblicato in Storia

Hatšepsut, il faraone-donna

Numero: 119 Giovedì, 26 Febbraio 2015 00:00
Di ritorno in Egitto, un fatto che fece scalpore e aprì nuovi orizzonti fu l’ascesa al trono di Hatšepsut (1520-1484 a.C.), la figlia di Thutmosis I e della regina Ahmes. Con la fine dell’Antico Impero era terminato anche il periodo delle piramidi; l’ultima, la più grande fu…
Pubblicato in Storia

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR